Approvato dal CIPE il progetto preliminare per la terza corsia e la messa in sicurezza del Raccordo Salerno-Avellino, nel I lotto Salerno-Fratte-Mercato San Severino per un costo di 232 milioni di euro già finanziato.

Si tratta di un passo in avanti fondamentale – dopo anni di totale immobilismo – verso la progettazione finale e l’appalto di un’opera decisiva per i Comuni coinvolti.
In questi due anni il Governo regionale ha lavorato per consentire il finanziamento integrale dell’intervento, raccogliendo anche i pareri degli stessi Comuni.
Inizia così, con il contributo decisivo dell’on. Iannuzzi, un iter che porterà all’ampliamento a tre corsie di un tratto autostradale pericoloso e sempre trafficato.