Aperto questa mattina il cantiere per la rimozione dell’amianto dal capannone dell’officina dell’Eav di Ponticelli e successiva ristrutturazione con l’istallazione di un impianto fotovoltaico, intervento del valore di tre milioni e mezzo di euro.

L’intervento prevederà;
1.indagini preliminari
2.progettazione esecutiva
3.realizzazione opere provvisionali
4.manutenzione strutture in c.a. interno officina
5.rimozione e bonifica copertura in amianto
6.posa in opera isolamento e impermeabilizzazione copertura
7.istallazione impianto fotovoltaico
8.prove, collaudi e smobilitazione cantiere

La progettazione esecutiva terrà conto delle interferenze legate alle attività aziendali svolte nell’officina e sarà tale da garantire la continuità delle attività lavorative. Continua l’impegno della Giunta De Luca a favore della mobilità e delle aziende campane.